Immagine di copertina

Aristotele e la giustizia poetica

Doody, Margaret Anne

Monografia moderna

Abstract:   E' la primavera dell'anno 332 a.C. Le truppe di Alessandro avanzano in Persia dopo aver razziato Persepoli. Il grande condottiero durante la sua marcia verso Oriente, ha distrutto grandi città sulla costa dell'Asia Minore, mentre tutto il Mediterraneo è inquieto, sconvolto dalla guerra, percorso in lungo e in largo da esuli e da prigionieri ridotti in schiavitù. In questo clima ad Atene viene rapita una ricca fanciulla. Aristotele e Stefanos si recano in missione a Delfi, per cercare di ritrovare la fanciulla scomparsa.

Posseduto da:   Biblioteca comunale di Lendinara "Gaetano Baccari"

Esporta Esporta la scheda in formato .txt Scheda su EasyWeb Five